Sostegno per l'Inclusione Attiva

Informazioni
Il  SIA è un progetto volto a contrastare la povertà e l'esclusione sociale.

Lo scopo è quello di fornire strumenti alle famiglie in particolari situazioni di disagio: le misure di sostegno economico si affiancano a progetti, in capo ai Comuni, volti all’inserimento sociale e lavorativo per i richiedenti. 
A chi si rivolge
Alle famiglie economiche disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza accertata, con ISEE inferiore ai 3000 €,




Come presentare domanda
La presentazione delle domande per richiedere di essere ammessi al progetto di sostegno all’inclusione comincerà il 2 settembre
La domanda va presentata al proprio Comune di appartenenza, il quale procederà entro 15 giorni all’invio della documentazione all’Inps.
L’Inps verificherà le domande, valutando le condizioni per l’accesso ai benefici. Le domande verranno respinte, nel caso non si dovesse rientrare nei requisiti richiesti, o accettate e quindi si potrà accedere ai benefici previsti dal progetto SIA.
Ai beneficiari della prestazione verrà fornita una card precaricata contenente l’importo spettante; l’assegno verrà erogato a cadenza bimestrale, dopo la verifica della sussistenza dei requisiti.
I documenti necessari


ISEE 2016
Ufficio
Politiche Sociali
tel: 0828 328367
fax: 0828 328127
mail: a.mastrangelo@comune.eboli.sa.it
pec: comune@pec.comune.eboli.sa.it

Orari
 mattinapomeriggio
Lunedi
Martedi8.30 - 12.3015.30 - 17.30
Mercoledi
Giovedi8.30 - 12.30
Venerdi
Sabato
Domenica

Responsabile
Sessa Anna



Tutte le schede