Progetti di Servizio Civile 2019
immagine contenuti

COMUNICAZIONE:
  • Selezione dei candidati (in allegato)

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha reso noto che è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande di Servizio Civile al 17 ottobre 2019, ore 14.00. Per favorire la più ampia partecipazione dei giovani e assicurare la necessaria trasparenza delle informazioni, 



Per il 2020 il Comune di Eboli ha ottenuto l'approvazione dei seguenti due progetti di Servizio Civile Universale per un numero complessivo di 24 volontari:
 
PROGETTO N°1: TENIAMOCI PER MANO (n° 12 volontari)

Il progetto si pone come obiettivo generale quello di migliorare la qualità di vita delle persone disabili e dei loro nuclei familiare, mediante interventi mirati a ridurre i rischi di marginalità sociale a cui le persone disabili vanno incontro.

Settore ed area di intervento del progetto: Assistenza_ 01- Disabili
DURATA PROGETTO : 12 MESI
NUMERO ORE DI SERVIZIO SETTIMANALI degli operatori volontari: 25 ORE


PROGETTO N° 2: COMUNITA’ IN ANIM-AZIONE (n° 12 volontari)
Il progetto mira ad innescare processi di integrazione culturale e sociale attraverso la realizzazione di una rete tra scuole, associazioni, amministrazione comunale, istituzioni culturali. L’obiettivo generale che si intende perseguire è quello della valorizzazione dei giovani attraverso la partecipazione ad attività artistiche e a momenti di socializzazione con la fruizione di una serie di servizi appositamente strutturati per il raggiungimento degli scopi programmati.

Settore e area di intervento: educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del Turismo sostenibile e sociale e dello sport. Animazione culturale verso i giovani.
DURATA  PROGETTO: 12 MESI
NUMERO ORE DI SERVIZIO SETTIMANALI degli operatori volontari: 25 ORE


REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono partecipare alla selezione i giovani, senza di distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) e che siano in possesso dei seguenti requisiti:
  1. cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia
  2.  aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda
  3.  non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata
Non possono presentare domanda i giovani che:
  1.     appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia
  2.     abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista
  3.     abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi
Ai volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di Euro 439,50.

COME PRESENTARE LA DOMANDA
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 10 ottobre 2019, esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone (all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it). Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione della domanda sulla suddetta piattaforma DOL, occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani, è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it 
 
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l'Ufficio Pollitiche Giovanili ai seguenti recapiti:
Tel. 0828 328361
d.amoruso@comune.eboli.sa.it
L'Ufficio è aperto al pubblico nei giorni di martedì (dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30) e il giovedì (dalle ore 8.30 alle ore 12:30)
.
SI ricorda che, come specificato dal Bando Regionale in allegato, è possibile presentare, pena esclusione, una sola domanda scegliendo un solo progetto.

Contenuti informativi
  • Eco e Sisma bonus
  • Eco e Sisma bonus
    Il Comune di Eboli e L’ANCE AIES Salerno in data 24 Maggio 2019, hanno stipulato un protocollo d’intesa finalizzato ad agevolare l’individuazione e la partecipazione di iniziative co ... Leggi tutto
  • Cos è il Servizio Civile Nazionale
  • Cos'è il Servizio Civile Nazionale
    COS’ E’ IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE   Il SCN (Istituito con la legge 64/2001) consente di concorrere alla difesa della Patria, dovere sancito dall’ art. 52 della Costitu ... 26/05/2017 Leggi tutto