Riconosciuto il “Premio Campania” al Comune di Eboli per la buona amministrazione e l’attenzione alle fasce più deboli
03/01/2019
immagine news

“Premio Campania al Comune di Eboli ed al sindaco Massimo Cariello”. Questa la dicitura che accompagna il riconoscimento per le eccellenze della Campania che, il 2018, riconosce al Comune di Eboli un ruolo di riferimento nella pubblica amministrazione, sottolineando l’attenzione per le fragilità e per le disabilità, con la scelta di individuare la figura del disability manager affidata a Generoso Di Benedetto. Nello specifico, il premio che accomuna il Comune di Eboli a grandi istituzioni quali l’Università, Confindustria e la Chiesa, riconosce attenzione e scelte vincenti nella pubblica amministrazione. «Un premio che riceviamo con orgoglio - ha commentato il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -, perché indica l’attenzione per la buona amministrazione e il coinvolgimento di grandi competenze, quali quelle che ha apportato Generoso Di benedetto nel suo ruolo di disability manager. Le politiche sociali sono un profilo qualificante della pubblica amministrazione e del bene comune, perché assicurano attenzione alle fragilità ed all’intera comunità». Il premio è andato a intellettuali, manager, artisti, scienziati, innovatori e figure illustri che hanno saputo farsi strada con successo, divenendo ambasciatori campani in Italia e nel mondo. «E’ un appuntamento che riconoscere il merito, la professionalità e la capacità, soprattutto nella Pubblica Amministrazione – ha sottolineato il disability manager del Comune di Eboli, Generoso Di Benedetto -. Eboli lancia un messaggio di speranza, che è anche una strada di buona amministrazione e di attenzione al disagio. Abbiamo messo in campo scelte fondamentali di sostegno alle disabilità, garantendo attenzione e supporto si singoli ed alle famiglie. Abbiamo indicato un modello, al quale altri Enti potranno rifarsi, perché il sostegno a chi ne ha bisogno è insieme una pratica di buona amministrazione ed un’attenzione al bene comune». Il Premio Campania vuole sottolineare eccellenze e buona amministrazione, proprio a cominciare da Enti, Istituzioni e Comuni, come sottolinea l’assessore comunale alle politiche sociali, Carmine Busillo: «Ci sono ottimi esempi di buina amministrazione pubblica, come indica il riconoscimento al Comune di Eboli. Il Premio va al modello di amministrazione che stiamo portando avanti, in cui si lavora, a servizio dei cittadini, per il bene comune».
 
Eboli, 3 gennaio 2019