Il vetro
immagine contenuti

Questa tipologia di rifiuto comprende esclusivamente i contenitori in vetro con cui vengono confezionati i prodotti alimentari e non. Attraverso la raccolta differenziata il vetro può essere riciclato infinite volte, dando vita a contenitori sempre nuovi e dalle proprietà originarie invariate. Però affinché avvenga il riciclo fondamentale è la raccolta in maniera differenziata.
Al fine di favorire il recupero e la valorizzazione economica del vetro il Comune di Eboli ha in essere un servizio di raccolta stradale attuato attraverso appositi contenitori stradali (campane).
CHI SVOLGE IL SERVIZIO DI RACCOLTA
Il servizio di raccolta del vetro è effettuato dalla SARIM S.r.l. che provvede inoltre al trasporto presso il primo impianto di destinazione di tale frazione merceologica dei rifiuti urbani.
A CHI È RIVOLTO IL SERVIZIO DI RACCOLTA
Per la raccolta del vetro è in essere un servizio dedicato a tutte le utenze domestiche e non domestiche (famiglie e attività commerciali / produttive / di servizio) presenti sul territorio comunale effettuato mediante l'ausilio di campane posti in luoghi strategici del territorio comunale.
COSA CONFERIRE NEL VETRO
All'interno dei contenitori per la raccolta del vetro possono essere conferiti solo imballaggi in vetro (FONTE: COREVE) quali:
-  bottiglie di vetro;
-  vasetti in vetro;
-  bicchieri usati come imballaggio;
-  boccette per profumi in vetro;
-  altri imballaggi in vetro.
Non vanno conferiti nel vetro:
- ceramica o porcellana che è il nemico giurato del vetro, infatti è sufficiente un solo frammento di questi materiali– mescolato al rottame di vetro pronto al forno– per vanificare il processo di riciclo, dando origine a contenitori destinati irrimediabilmente ad infrangersi (va nel secco indifferenziato);
- la vetroceramica (tipo il “pirex”);
- oggetti in cristallo (bicchieri e bottiglie), che contengono un’elevata quantità di piombo che contamina il processo di riciclo del vetro da imballaggio (va nel secco indifferenziato);
- lampadine e specchi che contengono sostanze pericolose per l’ambiente, assolutamente non compatibili con il riciclo del vetro utilizzato come imballaggio per alimenti (vanno nel secco indifferenziato).
ALCUNI ACCORGIMENTI PER UNA RACCOLTA DI QUANTITÀ
Per una corretta raccolta del vetro:
- togliere il vetro da sacchetti di plastica o altri contenitori, prima di inserirli nella campana o bidone;
- togliere tutto ciò che è facilmente asportabile: tappi, collarini, “sleaves”, ecc.;
- svuotare gli imballaggi in vetro da eventuali residui.
Non è necessario risciacquare gli imballaggi in vetro prima di differenziarli, ma è molto importante svuotarli da eventuali residui
GIORNI E ORARI DI CONFERIMENTO
Il vetro va conferito in giorni e orari diversi a seconda della zona in cui ci si trova.
In particolare per l'organizzazione del servizio di raccolta del vetro il territorio comunale è suddiviso in due zone:
-              Area PaP che comprende il centro urbano di Eboli e alcune zone a esso limitrofe e le Frazioni presenti lungo la SS18 (Santa Cecilia, Corno d'oro, ecc.);
-              Zone/Ambiti rurali di raccolta (Ambiti 1, 2, 3, 4, 5 e 6).
 
 
Figura 1- Organizzazione del PaP a partire dal 20 giugno 2016. (in allegato)
 
GIORNI E GLI ORARI DI CONFERIMENTO AL CENTRO E LUNGO LA SS18
Il conferimento del vetro nell’area PaP, ovvero nel centro di Eboli e lungo la SS18, è possibile tutti i giorni in qualsiasi orario nelle apposite campane stradali.
GIORNI E ORARI DI CONFERIMENTO NELLE ZONE RURALI (AMBITI DAL 1 AL 6)
Negli ambiti periferici di raccolta (ambiti dal 1 al 6) la raccolta del vetro è effettuata porta a porta in giorni e orari di raccolta differenti rispetto alla zona PaP.
In particolare negli ambiti 1,3,5 la raccolta del vetro è effettuata porta a porta la seconda e la quarta domenica del mese invece negli ambiti 2,4,6 il secondo e il quarto lunedì del mese:
-              Ambiti 1, 3 e 5: la seconda e la quarta domenica del mese dalle 21:00 alle 2:00;
-              Ambiti 2, 4 e 6: il secondo e il quarto lunedì del mese dalle 21:00 alle 2:00.
DOVE E COME CONFERIRE
Il conferimento del vetro nel centro di Eboli e lungo la SS18 deve essere effettuato all'interno delle apposite campane stradali poste in punti strategici del territorio comunale senza l'ausilio di sacchetti di plastica.
I rifiuti in vetro non possono essere posti al di fuori delle campane altrimenti si può incorrere a una sanzione amministrativa di 100 euro.
Nel caso degli ambiti periferici di raccolta il conferimento del vetro va effettuato dalle 21:00 alle 2:00, in corrispondenza dell'ingresso della propria abitazione o attività, o del proprio cancello lungo il marciapiede o la strada pubblica. Nel caso si ricorra al sacchetto di plastica esso deve essere trasparente così da consentire agli operatori che svolgono la raccolta un controllo visivo del materiale raccolto.
Non saranno ritirati rifiuti posti all'interno della proprietà privata.
CONFERIMENTO PRESSO L'ISOLA ECOLOGICA
Il conferimento presso l'isola ecologica è possibile tutti i giorni dal lunedì al sabato negli orari di apertura.
L'isola ecologica è aperta secondo i seguenti orari:
- lunedì dalle 9,00 alle 12,00;
- martedì dalle 15,00 alle 19,00;
- mercoledì dalle 9,00 alle 12,00;
- giovedì dalle 15,00 alle 19,00;
- venerdì dalle 9,00 alle 12,00;
- sabato dalle 9,00 alle 12,00.
Il conferimento è possibile esibendo una tessera magnetica personale detta Carta Badge o in alternativa la tessera sanitaria o il numero di partita IVA.
BENEFICI ECONOMICI DERIVANTI DAL CONFERIMENTO DEGLI IMBALLAGGI IN VETRO PRESSO L'ISOLA ECOLOGICA
Il conferimento degli imballaggi in vetro presso l'isola ecologica è completamente gratuito e dà diritto a un ristoro sulla tassa dei rifiuti che è funzione della quantità conferita.
Il ristoro in bolletta è pari al 50% del corrispettivo potenzialmente incassato dall’ente per il conferimento degli imballaggi in acciaio allo specifico consorzio di filiera (COREVE) nel caso in cui si conferisca meno di 75 kg di vetro e al 75% del corrispettivo potenzialmente incassato dall'ente nel caso in cui si conferisca più di 75 kg di vetro.
Poiché il corrispettivo potenzialmente incassato dall'ente per ogni tonnellata di vetro raccolta in maniera differenziata è pari a circa 45 euro, chi conferisce 100 kg di vetro presso l'isola ecologica ha diritto a un ristoro di circa 3,5 euro.
DOVE VA Il VETRO UNA VOLTA RACCOLTA IN MANIERA DIFFERENZIATA
Il vetro è raccolto dalla ditta incaricata del servizio che provvede poi al suo trasporto presso la Piattaforma di Selezione dove subisce un processo di selezione in cui si effettua la rimozione dei materiali non riciclabili con tale frazione , dopodiché il vetro è trasportato presso gli impianti che effettuano il suo recupero.
 
Per maggiori informazioni sulla raccolta differenziata degli imballaggi in vetro e sul loro riciclo visitare la pagina internet del consorzio COREVE: www.coreve.it
Per maggiori informazioni sulle quantità di vetro raccolte in maniera differenziata e sull'impianto di destinazione di tale materiale visitare il sito di mysir: www.comuniricicloni.org

Contenuti informativi
  • Albo ditte di fiducia
  • Albo ditte di fiducia
    AGGIORNATO AL 31 DICEMBRE 2017 L'albo dei fornitori viene aggionato semestralmente. Per le domande presentate dal 1 gennaio al 30 giugno di ogni anno, le ditte richiedenti in possesso dei requ ... 28/04/2017 Leggi tutto
  • Isola ecologica
  • Isola ecologica
    L’ISOLA ECOLOGICA Il comune di Eboli si è dotato, a partire dal novembre 2009, di un Centro di Raccolta Comunale (CRC) o isola ecologica, ubicato nella Zona Industriale a circa 2 km ad o ... Leggi tutto