Comunicato stampa
03/07/2019
immagine news

Impianto di compostaggio: il progetto di miglioramento del Comune di Eboli approvato dalla Regione e finanziato con 2 milioni di euro

Via libera al progetto presentato dal Comune di Eboli per il miglioramento dell’impianto di compostaggio. La Regione ha valutato positivamente l’attento programma comunale, assegnando un finanziamento di quasi 2 milioni di euro per il complesso intervento. «Miglioriamo il funzionamento dell’impianto - rivela il sindaco, Massimo Cariello -, con l’implementazione del processo di compostaggio attraverso sistemi di confinamento e sistemi di trattamento aria. E’ l’ennesimo esempio di come, attraverso la rete di rapporti istituzionali che abbiamo messo in campo, Eboli non è più una città isolata, ma protagonista dei processi di  crescita del territorio, calamitando attenzioni e finanziamenti. Un lavoro complesso dei nostri uffici attraverso il lavoro dell’ingegnere Cosimo Polito e del progettista, l’ingegnere Domenico Ruggiero, dell’assessore comunale, del nostro rappresentante in Provincia, e della maggioranza, a cominciare dalla commissione ambiente guidata dal presidente Pierluigi Merola. Un ringraziamento particolare al Governatore, Vincenzo De Luca, che ha sostenuto anche in questa occasione i nostri progetti comunali, ed al vicepresidente della Regione, Fulvio Bonavitacola, per l’attenzione dimostrata nei confronti di Eboli». Una programmazione di miglioramento dell’impianto con un obiettivo preciso. «Il tutto sarà orientato – spiega l’assessore all’ambiente, Emilio Masala -  ad ottenere un miglioramento della performance in termini di riduzione degli scarti da destinare a discarica, con una riduzione di circa il 30%. E’ prevista la realizzazione di una tettoia con tamponatura in pannelli coibentati nell’area uscita sovvalli, con contestuale ampliamento delle attività di raffinazione e conseguente miglioramento in termini qualitativi e quantitativi del compost in uscita». Soddisfatto per il risultato anche il delegato provinciale all’ambiente e presidente del Consiglio comunale di Eboli, Fausto Vecchio: «Due novità importanti, a vantaggio dei cittadini e dell’ambiente: la realizzazione di un nuovo sistema di “Scubber biofiltro” per i nuovi volumi da realizzare, da posizionare nell’area libera tra le due tettoie esistenti; la realizzazione di un’area chiusa per la movimentazione del materiale dalla fase di I maturazione alla II maturazione. Risposte concrete alle esigenze di efficienza e di salvaguardia dell’ambiente».
Eboli, 3 luglio 2019



  • Consiglio Comunale del 22 novembre 2019
  • Consiglio Comunale del 22 novembre 2019
    Il Consiglio Comunale  Monotematico è convocato, in seduta pubblica, presso la Residenza Municipale di via Matteo Ripa, Aula Consiliare, per il giorno 22 Novembre 2019, alle ore 20.00 per ... 15/11/2019 Leggi tutto
  • Consiglio Comunale del 25 novembre 2019
  • Consiglio Comunale del 25 novembre 2019
    Il Consiglio Comunale è convocato, in seduta pubblica, presso la Residenza Municipale di via Matteo Ripa, Aula Consiliare, per il giorno 25.11.2019, alle ore 19.00 per le Interro ... 20/11/2019 Leggi tutto