Universiadi 2019: il presidente De Luca e il sindaco Cariello soddisfatti per i risultati ottenuti
01/07/2019
immagine news

«Sono orgoglioso dei risultati ottenuti dai lavori di riqualificazione degli impianti sportivi, il Palasele di Eboli ne è un’autentica testimonianza, con un impianto di condizionamento a norma ed efficientissimo. Siamo intervenuti su circa 70 impianti in tutta la Regione, oggi la Campania è all’avanguardia anche in questo campo ed Eboli è il fiore all’occhiello». Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto in mattinata presso il Palasele di Eboli, insieme con il sindaco Massimo Cariello, presente un’ampia rappresentanza di consiglieri comunali ed assessori, oltre che di atleti e cittadini, per la presentazione delle Universiadi 2019 che hanno garantito intervento di riqualificazione sugli impianti sportivi della città. Davanti ad amministratori e dirigenti sportivi, De Luca ha ripercorso le tappe che hanno portato al grande evento. «Non ci ha spaventato investire 270 milioni di euro per valorizzare i territori campani e recuperare nuova attenzione sulla nostra regione. Gli atleti che verranno in Campania per le Universiadi, circa 8000, nei loro Paesi nei prossimi anni saranno classe dirigente ed avranno il ricordo di una terra bellissima, accogliente ed efficiente nei servizi, questo è il nostro obiettivo. In più, avremo impianti a norma, per favorire lo sport dei giovani, indispensabile per una comunità che vuole crescere». Tra i 70 impianti riqualificati ci sono anche Palasele e stadio Dirceu. «La Regione ha voluto fortemente Eboli tra le aree protagoniste delle Universiadi 2019 - ha ricordato il sindaco, Massimo Cariello - e per questo ringraziamo il presidente De Luca. Tutto ciò ha significato investimenti nei nostri impianti, sempre più efficienti, tra i migliori nel Meridione. Aumenta anche l’attenzione su quest’area, già capace di attirare grandi eventi, attraverso non solo gli impianti, ma anche appuntamenti di caratura internazionale come il Mediterranean Truck nella stessa area degli impianti. Stiamo già registrando un aumento dell’indotto collegato con gli impianti sportivi e questo proprio grazie alle Universiadi. La Regione ci ha consentito di accedere a fondi indispensabili per rendere sempre più efficiente quest’area e lo stesso presidente De Luca si è speso perché i finanziamenti fossero concreti, sapendo che gli investimenti si sarebbero rivelati un grande incentivo per lo sviluppo». Il sindaco di Eboli guarda anche oltre, con un nuovo impegno insieme con la Regione. «Il nostro impegno non si ferma - annuncia Massimo Cariello -. Nel piano triennale delle opere pubbliche è prevista la realizzazione di una piscina comunale, al presidente De Luca ho chiesto un impegno per sostenere il rifacimento della pista di atletica dello stadio Dirceu ed il Governatore si è mostrato subito sensibile a questa nostra richiesta».
Eboli, 29 giugno 2019



  • Consiglio Comunale del 22 novembre 2019
  • Consiglio Comunale del 22 novembre 2019
    Il Consiglio Comunale  Monotematico è convocato, in seduta pubblica, presso la Residenza Municipale di via Matteo Ripa, Aula Consiliare, per il giorno 22 Novembre 2019, alle ore 20.00 per ... 15/11/2019 Leggi tutto
  • Comunicato Stampa
  • Comunicato Stampa
    Il Consiglio vota all’unanimità un documento a sostegno dell’ospedale, chiedendone il potenziamento e sollecitando il rafforzamento degli organici. Un documento votato all’un ... 12/11/2019 Leggi tutto
  • Comunicato Stampa
  • Comunicato Stampa
    Inaugurato il micronido comunale presso la scuola Longobardi, nel rione Pescara: capacità di accoglienza per 25 bambini, apertura anche durante il periodo estivo   Inaugurato ieri mattin ... 12/11/2019 Leggi tutto